Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WINTERTHUR ZH - I lavori di ristrutturazione del museo "Am Römerholz" di Winterthur (ZH) sono terminati. La villa che ospita una parte della collezione appartenuta al mecenate Oskar Reinhart sarà riaperta al pubblico il prossimo 30 ottobre.
Le infrastrutture tecniche dell'edificio sono state adattate alle norme attuali e le condizioni di conservazione collezione d'arte sono state ottimizzate, indica oggi in una nota l'Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL).
La ristrutturazione ha pure permesso di ripensare l'utilizzazione degli spazi della villa in cui abitò il collezionista Oskar Reinhart. I lavori sono costati 15,7 milioni di franchi.
La Collezione "Am Römerholz" va annoverata tra le più prestigiose collezioni d'arte private del Novecento. Il mecenate di Winterthur Oskar Reinhart (1885-1965) collezionò opere d'arte europea risalenti dal Trecento al Novecento.
Per testamento Reinhart donò alla Confederazione l'abitazione, la galleria annessa e il corpus conservato in questi siti. Durante i lavori di ristrutturazione una selezione di 200 opere sono state esposte al Museo Oskar Reinhart "am Stadtgarten": l'altro spazio espositivo di Winterhur, gestito da una fondazione, che raccoglie le opere del collezionista.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS