Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Karol Wojtyla, che verrà proclamato santo il prossimo 27 aprile insieme con Papa Roncalli, diverrà il patrono dei preparativi alle Giornate mondiale della gioventù che si svolgeranno a Cracovia nel 2016. Lo ha detto oggi a Varsavia il portavoce del episcopato polacco padre Józef Kloch.

Secondo il portavoce, la canonizzazione dei due Pontefici sarà un "grande giorno" sia per la intera Chiesa nel mondo sia per quella polacca. "Papa Francesco ha mantenuto la parola", ha constatato p. Kloch, ricordando che già di ritorno dal Brasile il Pontefice aveva parlato dell'eventualità di uno spostamento della data della canonizzazione dal dicembre 2013 all'aprile 2014. Il portavoce ha ricordato che i vescovi polacchi hanno optato sulla seconda data per evitare i problemi climatici ai pellegrini polacchi in via per Roma.

L'ex segretario di Wojtyla, il cardinale di Cracovia Stanislaw Dziwisz che si trova a Roma per il concistoro ha espresso oggi all'agenzia polacca Pap l'auspicio che per il prossimo 27 aprile possano giungere in piazza San Pietro "centinaia di migliaia" di connazionali di Giovanni Paolo II: "Ne sono sicuro, dato che tanti fedeli hanno seguito da vicino il processo della canonizzazione".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS