Navigation

Yemen: 20 ribelli sciiti uccisi in scontri con Al Aaida

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 ottobre 2014 - 10:05
(Keystone-ATS)

Almeno 20 ribelli sciiti sono stati uccisi in un attentato e nel corso di pesanti combattimenti contro miliziani di al Qaida la notte scorsa a Radah, una città nel centro dello Yemen. Lo riferiscono fonti tribali. Gli uomini di al Qaida hanno fatto esplodere un'autobomba nei pressi di un edificio occupato da combattenti sciiti e anche catturato 12 ribelli nel corso di scontri nella regione di Radah, nella provincia di Baida hanno aggiunto le stesse fonti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?