Trentuno persone sono morte oggi in Yemen quando i jet della Coalizione araba a guida saudita hanno bombardato un convoglio di civili che fuggivano dai combattimenti, vicino alla città di Aden, nel Sud del Paese.

Lo riferiscono fonti mediche citate dall'agenzia Ap. Si tratta di uno dei più sanguinosi attacchi da quando la Coalizione ha cominciato a bombardare le postazioni dei ribelli sciiti Houthi e delle truppe fedeli al deposto presidente Ali Abdullah Saleh, nel marzo scorso.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.