Sessantacinque militari lealisti sono stati uccisi dopo essere stati circondati nel Sud del Paese da ribelli sciiti Houthi. Lo riferiscono fonti lealiste e testimoni citati dall'agenzia Ap.

Il bilancio si riferisce a combattimenti avvenuti nelle ultime 24 ore nell'area di Aqaba Tara, mentre le forze anti-ribelli, fedeli al presidente Abd Rabbo Mansur Hadi, rifugiato in Arabia Saudita, cercavano di avanzare dalla provincia di Abyan verso quella di Bayda. Quattro carri armati e otto mezzi blindati sono stati messi fuori combattimento.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.