Navigation

Yemen: almeno 120 feriti in scontri con polizia

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 marzo 2011 - 13:25
(Keystone-ATS)

Almeno 120 manifestanti sono rimasti feriti in scontri con la polizia nell'ovest dello Yemen. Lo afferma l'agenzia Reuters citando un medico yemenita.

La manifestazione, afferma per parte sua l'agenzia Afp citando i dimostranti, si stava svolgendo a Hodeida, sul Mar Rosso, nell'ovest dello Yemen. La polizia ha aperto il fuoco e lanciato lacrimogeni sui protestanti.

Da fine gennaio, nel Paese un forte movimento di contestazione chiede la caduta del presidente Ali Abdallah Saleh, al potere da 32 anni: negli scontri, una quarantina di persone sono rimaste uccise.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?