Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È orrore senza fine targato al-Qaida: il ramo saudita-yemenita, Aqap, ha pubblicato le foto raccapriccianti di tre uomini sgozzati, accusati di essere spie americane e aver dato informazioni utili per i bersagli dei droni statunitensi. Lo riferisce la stampa yemenita. I tre sono stati "giustiziati" nei pressi di Hadramut, nel sudest dello Yemen.

L'Aqap invita altri "collaboratori" a "pentirsi", garantendo loro l'incolumità. Nelle raccapriccianti immagini, ci sono i tre cadaveri in una pozza di sangue.

Il 9 agosto l'Aqap aveva pubblicato online le foto - ancora presenti su vari social network - di 13 soldati yemeniti orrendamente uccisi, tutti con la gola squarciata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS