È salito a sette il bilancio delle persone decedute ad Aden, città nel sud dello Yemen, a partire da ieri pomeriggio, dopo che la polizia ha aperto il fuoco per disperdere una manifestazione di protesta. A riferirlo all'agenzia di stampa italiana ANSA è Foad Aodi, presidente della Comunità del mondo arabo in Italia (Comai) e dell'Associazione medici stranieri in Italia (Amsi), che da Roma è in costante contatto con testimoni nello Yemen

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.