Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Yemen: importanti tribù si uniscono a proteste

I capi di alcune importanti tribù yemenite, fra cui gli Hashed e i Baqil, hanno annunciato oggi che si sono uniti alle proteste contro il presidente Ali Abdallah Saleh, nel corso di un megaraduno a nord di Sana'a. Lo hanno riferito fonti tribali.

Secondo le fonti, i capi delle due più potenti tribù del paese, dove la struttura clanica è fondamentale, gli Hashed e i Baqil, si sono dissociati dal presidente, al potere da 32 anni.

Uno dei capi degli Hashed, sheikh Hussein ben Abdallah al-Ahmar, ha detto di essersi dimesso dal partito del Congresso popolare generale (del presidente Saleh) "per protestare contro la repressione dei manifestanti pacifici a Sana'a, Taez e Aden".

Gli Hashed sono considerati la più potente tribù yemenita. È formata da nove clan, fra cui quello dei Sanhan, alla quale appartiene il capo dello Stato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.