Navigation

Yemen: massicce manifestazioni anti-Saleh a Sanaa e Taiz

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2011 - 20:39
(Keystone-ATS)

Gli oppositori del presidente yemenita Ali Abdallah Saleh hanno manifestato oggi nella capitale Sanaa e a Taiz (sud-ovest) durante i funerali di 19 persone uccise dalle forze governative nelle contestazioni di piazza degli ultimi giorni.

In numero molto inferiore, i lealisti si sono radunati in un'altra zona di Sanaa per testimoniare il loro sostegno al presidente. In linea di massima non vi sono state violenze, ma in una zona della capitale circa 2'000 persone sono venute a contatto e vi sono stati scontri con pietre e bastoni. A tratti è piovuto e molti manifestanti sono stati costretti ad aprire gli ombrelli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?