Navigation

Yemen: militanti al Qaida conquistano città nel sud

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 gennaio 2012 - 09:54
(Keystone-ATS)

Decine di militanti di al Qaida hanno conquistato una piccola città, circa 170 chilometri a sudest di Sanaa. Lo hanno riferito oggi fonti della polizia e testimoni.

Secondo le fonti i combattenti sono entrati ieri sera a Radda, nella provincia di al-Baydah, incontrando una scarsa resistenza da parte di un piccolo contingente di agenti di polizia e si sono impadroniti di un'antica fortezza e di una moschea.

La cattura di Radda estende il controllo di al Qaida al di fuori della provincia di Abyan dove i suoi militanti si sono già impadroniti di diversi paesi da quando è cominciata un'insurrezione contro il presidente Ali Abdullah Saleh lo scorso anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?