Navigation

Yemen: opposizione, Consiglio presidenziale gestirà transizione

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 luglio 2011 - 17:30
(Keystone-ATS)

Nello Yemen, uno dei gruppi di giovani che campeggia da febbraio a Sanaa per chiedere la fine del regime del presidente Abdullah Saleh, ha annunciato in un incontro con la stampa la costituzione di un "Consiglio presidenziale" formato da 17 personalità e incaricato di "dirigere il Paese durante un periodo di transizione che duri al massimo sei mesi e di formare un governo tecnico".

Fra le personalità indicate per l'organismo dell'opposizione figurano l'ex presidente dello Yemen del Sud, Ali Nasser Mohammad, l'ex premier del Sud, Haidar Abu Mohammad e un oppositore storico in esilio, Abdallah al-Hakimi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?