Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Egitto continua a fare da esempio per lo Yemen. Due cortei formati da diverse decine di migliaia di persone hanno marciato oggi per le strade di Sanaa: uno per reclamare le dimissioni del presidente Ali Abdullah Saleh, l'altro per esprimergli sostegno.

Centomila persone per parte, secondo i rispettivi organizzatori. Circa 40 mila in tutto, secondo vari osservatori. Il presidente Saleh ha gia accolto ieri molte delle richieste dell'opposizione, compresa quella di non ricandidarsi alle prossime elezioni presidenziali, come il suo collega egiziano Hosni Mubarak. Ma come in Egitto, non è stato abbastanza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS