Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SANAA - Tre membri del gruppo terroristico al-Qaida, tra cui un dirigente, sono rimasti uccisi nel corso di scontri con le forze di sicurezza yemenite nella provincia di Shabwa, dove sei militari di guardia al un campo petrolifero erano stati assassinati ieri sera. Lo hanno detto fonti della sicurezza secondo le quali uno dei tre morti era un "eminente dirigente" del gruppo.
La provincia di Shabwa è una delle roccaforti di al-Qaida nello Yemen e un bastione della tribù degli al-Awalaq alla quale appartiene l'imam radicale americano-yemenita Anwar al-Aullaqi, super ricercato sia da Washington, sia da Sana'a.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS