Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Yemen: presidente rifiuta di lasciare prima di fine mandato

Il presidente yemenita, Ali Abdallah Saleh, ha respinto la proposta dell'opposizione relativa ad una sua partenza anticipata affermando che resterà fino alla fine del suo mandato, nel 2013. Lo riferisce un comunicato ufficiale.

Citando una fonte dell'ufficio del presidente, l'agenzia ufficiale Saba ha riferito in un comunicato pubblicato ieri che le proposte dell'opposizione contenute in un piano di cinque punti che stabiliscono l'uscita del presidente alla fine del 2011, sono "confuse e contraddittorie". Giovedì scorso, l'opposizione yemenita e alcuni capi religiosi avevano proposto al presidente un piano di uscita dalla crisi che appunto prevede che Saleh lasci prima della fine dell'anno. Le manifestazioni contro il regime del presidente Saleh, al potere da 32 anni, sono iniziate alla fine di gennaio prima a Sanaa e Aden e poi si sono estese al resto del Paese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.