Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Yemen: raid aerei in sei regioni

L'aviazione della Coalizione araba a guida saudita in Yemen la notte scorsa ha compiuto raid aerei in tutte e sei le regioni occupate dai ribelli sciiti Houthi. I bombardamenti sono stati i più violenti dall'inizio del ramadan, una settimana fa.

D'altro canto, secondo residenti, a Chaqra, località nella regione di al-Baida, un'autobomba è esplosa presso un gruppo di ribelli causando numerosi morti. Per ora non si ha un bilancio preciso da fonti indipendenti.

Intanto ad Aden, seconda città dello Yemen e centro portuale del paese, i combattimenti continuano senza interruzione da oltre tre mesi. Un responsabile locale ha riferito oggi di quattro civili uccisi, di cui due donne, e di molti altri feriti. Negli scorsi due giorni nel sud del paese c'erano già state almeno una quarantina di vittime, molte delle quali civili.

Ieri, i militari yemeniti fedeli al presidente Abd Rabbo Mansour Hadi hanno riconquistato il valico di Wadeeah, nella provincia di Hadramawt, che porta in Arabia Saudita. I ribelli sciiti ne controllano altri tre.Yemen: raid aerei in sei regioni

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.