Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Yemen: Saleh propone elezioni presidenziali entro il 2011

Il presidente yemenita Ali Abdullah Saleh ha oggi proposto elezioni presidenziali anticipate alla fine del 2011, in un nuovo tentativo di soddisfare l'opposizione e gli attivisti che da settimane protestano in massa in tutto il paese per chiedere le sue dimissioni immediate.

"Ci sarà un referendum su una nuova Costituzione e quindi elezioni parlamentari. I membri del Parlamento eletto formeranno il governo e le elezioni per il presidente della Repubblica verranno tenute immediatamente dopo, prima della fine del 2011", si afferma in un documento fatto pervenire ai gruppi dell'opposizione e al generale dell'esercito Ali Mohsen, che ha annunciato il suo sostegno alle manifestazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.