Navigation

Yemen: scontri al nord tra tribù e ribelli, 10 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 febbraio 2012 - 18:27
(Keystone-ATS)

Almeno 10 persone di una tribù locale yemenita sono stati uccisi in scontri nel nord del Paese con ribelli sciiti. Lo ha detto oggi il ministero della Difesa.

Gli scontri a meno di due settimane delle elezioni presidenziali, quando si deciderà il successore dell'attuale capo di Stato Ali Abdullah Saleh.

"Notizie da fonti di sicurezza informano che i combattimenti sono stati particolarmente cruenti tra le due parti. Gli Houthi si sono affrontati con una tribù locale", continua la nota del ministero.

Gli Houthi hanno annunciato che boicotteranno il voto. Saleh è attualmente negli Stati Uniti per cure mediche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?