Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 15 persone sono state uccise la notte scorsa in combattimenti tra l'esercito yemenita e gli insorti di al Qaida a Seyoun, seconda città dell'Hadramout, una regione nel sud-est dello Yemen: la hanno reso noto fonti della sicurezza.

Decine di insorti di al Qaida hanno lanciato nella notte attacchi simultanei contro diversi siti militari ed edifici pubblici a Seyoun, hanno precisato le fonti, spiegando che numerose persone sono rimaste ferite.

Negli attacchi, gli insorti hanno utilizzato autobomba, lanciarazzi e mitragliatrici. Tra gli obiettivi colpiti ci sono il quartier generale militare e dei servizi segreti, il commissariato di polizia, il quartier generale delle forze speciali, alcuni edifici pubblici ed alcune banche.

SDA-ATS