Sei soldati yemeniti sono stati uccisi oggi in un agguato attribuito ad Al Qaida nella provincia di Marib, a est di Sanaa. Lo riferiscono fonti militari e tribali.

Un responsabile militare ha detto che alcuni uomini armati hanno attaccato un convoglio dell'esercito dando fuoco al veicolo e sequestrandone altri due.

Nell'attacco sono morti sei soldati e altri quattro sono rimasti feriti. Secondo fonti tribali, l'agguato è stato condotto da Aaed al-Chabwani, uno dei principali capi locali di Al Qaida.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.