Almeno 115 bambini sono stati uccisi in un mese di conflitto in Yemen.

Dal 26 marzo - ha spiegato in dettaglio l'Unicef oggi a Ginevra - almeno 64 bambini sono morti sotto i bombardamenti aerei, 26 sono stati uccisi da ordigni inesplosi e mine, 19 da spari ed il resto per altre cause legate al conflitto.

Il portavoce dell'agenzia Onu Christophe Boulierac ha sottolineato che si tratta di stime estremamente prudenti e ha confermato che almeno 140 bambini sono stati reclutati da gruppi armati durante lo stesso periodo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.