Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un alto comandante di Al-Qaida e due suoi collaboratori sono stati uccisi in un attacco aereo americano nello Yemen: lo rende noto il comando centrale Usa.

Si tratta di Abu Khattab al Awlaqi, emiro di al-Qaida nella penisola arabica e vicino ai leader dell'organizzazione terrorista. Secondo gli Usa, guidava gli sforzi per alimentare l'instabilità nello Yemen meridionale e per pianificare attacchi contro civili.

Gli americani hanno condotto almeno 80 raid contro Al-Qaida quest'anno.

SDA-ATS