Navigation

Yemen: viceministro, presidente Saleh rientrerà a giorni

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 giugno 2011 - 14:35
(Keystone-ATS)

Il presidente yemenita Ali Abdullah Saleh, ricoverato in Arabia Saudita dopo essere stato ferito in un attacco dei ribelli contro il palazzo presidenziale di Sanaa, farà ritorno in patria a giorni. Lo ha detto Abdu al-Janadi, vice ministro dell'informazione.

La dichiarazione del viceministro giunge dopo che questa mattina una fonte saudita ha detto che Saleh "non rientrerà nel suo paese". "La presidenza mi ha confermato che il presidente tornerà nei giorni a venire", ha detto il viceministro aggiungendo: "La salute del presidente sta migliorando di giorno in giorno".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?