Tutte le notizie in breve

Immagine d'archivio.

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Un automobilista svizzero di 22 anni, incappato ieri in un radar mentre sfrecciava a 150 Km/h a Wiesendangen (ZH), su limite a 80 Km/h, si è dato alla fuga ed è stato inseguito dalla polizia zurighese.

La pattuglia, non riuscendo a raggiungerlo, ha avvertito i colleghi nel canton Turgovia. Questi hanno bloccato il pirata della strada, arrestandolo e sequestrando le vettura a Frauenfeld.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve