Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Stanno durando più a lungo del previsto i lavori di ripristino presso la stazione zurighese di Rafz dopo lo scontro avvenuto ieri mattina tra un treno diretto Interregio e un convoglio regionale della S-Bahn. Il traffico ferroviario sulla linea Zurigo-Sciaffusa rimarrà chiuso al traffico fino a notte almeno sul tratto tra Rafz e Jestetten, località tedesca tra i cantoni di Zurigo e Sciaffusa.

I treni internazionali da Zurigo a Stoccarda continuano ad essere dirottati sulla linea che passa per Winterthur, mentre gli Interregio tra Zurigo e Sciaffusa sono soppressi.

I lavori di sgombero sul luogo dell'incidente si sono rivelati particolarmente impegnativi, ha detto all'ats Lea Meyer, portavoce delle FFS. Dopo la rimozione della locomotiva e delle carrozze deragliate si devono rifare i binari per una sessantina di metri e sostituire i basamenti dei pali di sostegno per la linea di contatto.

Nello scontro "laterale" di ieri mattina a uno scambio fra i due treni che andavano nella stessa direzione sono rimaste ferite sei persone: gravemente il macchinista dell'Interregio, lievemente cinque passeggeri. Le FFS non sono ancora in grado di quantificare l'ammontare dei danni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS