Navigation

ZH: confessa furto di 11 opere di Warhol nel 2010

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 giugno 2011 - 18:15
(Keystone-ATS)

La polizia di Zurigo ha arrestato uno svizzero di 27 anni che ha confessato di aver rubato 11 opere di Andy Warhol lo scorso dicembre in un appartamento di Thalwil (ZH), per un valore complessivo di mezzo milione di franchi. Ha detto di averlo fatto per problemi finanziari.

Si tratta di serigrafie, formato 111 x 73 cm, in cui è ritratto il leader dei Rolling Stones, Mick Jagger, in diverse variazioni. Le serigrafie sono firmate dall'artista e dal cantante.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?