Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Il consigliere di Stato zurighese del PS Markus Notter non si ricandiderà alle elezioni cantonali della primavera 2011. Notter ha 49 anni ed è stato eletto nel governo zurighese nel 1996, in seguito all'elezione di Moritz Leuenberger in Consiglio federale.
Di formazione giurista, Markus Notter è da 14 anni alla testa del Dipartimento cantonale della giustizia e dell'interno. È inoltre presidente della Conferenza dei direttori cantonali di giustizia e polizia.
"Continuerò ad essere un membro attivo della società, ma non ci sarà un consigliere federale Notter", ha detto il membro del governo zurighese davanti ai giornalisti.
Il Consiglio di Stato zurighese è attualmente composto di due rappresentanti del PLR, due UDC, due PS e un PPD. La partenza di Markus Notter non rappresenta una grande sorpresa.
Lo scorso mese, il consigliere nazionale socialista Daniel Jositsch si era candidato nell'elezione suppletiva per un seggio che è stato riconquistato dall'UDC. Il PS aveva ammesso in quell'occasione che la candidatura serviva a preparare la successione di uno dei due consiglieri di Stato socialisti nelle elezioni cantonali del 2011.

SDA-ATS