Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un vagone merci di un treno storico ha deragliato questo pomeriggio verso le 16.30 nel canton Zurigo fra Bassersdorf e Effretikon, nei pressi dell'aeroporto di Kloten. Non ci sono feriti, ha indicato all'ats il portavoce delle FFS Christian Ginsing. Si è trattato del secondo deragliamento in pochi giorni sulla stessa tratta.

Il convoglio, appartenente all'associazione privata Mikado 1244, era composto da una locomotiva e da diversi vagoni storici. Uno per le merci, vuoto, è uscito dai binari finendo in un bosco. Sul treno, in viaggio da da Zurigo-Altstetten a Siegerhausen (TG) via Kloten, si trovavano soltanto il macchinista e due accompagnatori. I danni sono ingenti sia per il treno sia per i binari. Le cause dell'incidente non sono ancora note.

Il traffico dall'aeroporto zurighese verso Winterthur (ZH) è rimasto interrotto per alcune ore e la circolazione lungo un binario è stata ristabilita alle 18.50. Ritardi e perturbazioni del traffico sono durate fino in serata su diverse linee regionali e nei collegamenti fra Zurigo e San Gallo.

In precedenza, nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, fra Bassersdorf e Effretikon aveva già deragliato un convoglio di quattro vagoni della ferrovia regionale che porta a Pfäffikon (SZ). Nessuno dei 125 passeggeri era rimasto ferito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS