Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un 20enne cittadino turco, detenuto in un carcere zurighese per violazione della Legge federale sugli stranieri (LStr), si è impiccato oggi nella sua cella, indica in un comunicato la polizia cantonale. Un guardiano ne ha trovato il corpo al momento della distribuzione della colazione, verso le 6.40.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS