Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un detenuto 42enne è stato trovato morto oggi nella sua cella all'aeroporto di Zurigo. Tutti gli elementi del caso fanno pensare a un suicidio, ha indicato il dipartimento di giustizia. L'uomo, di nazionalità marocchina, si trovava in prigione in attesa di espulsione.

Stando a una portavoce in precedenza non aveva mostrato segnali che facessero pensare che avrebbe potuto togliersi la vita. L'uomo era ospitato in una cella singola.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS