Navigation

ZH: fiamme in un magazzino a Dietikon perturba traffico ferroviario

Un incendio scoppiato a a Dietikon (ZH) perturba traffico ferroviario (foto simbolica) KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 febbraio 2020 - 09:38
(Keystone-ATS)

Un incendio in un magazzino a Dietikon (ZH) nei pressi della linea ferroviaria, la scorsa notte, ha causato ritardi e cancellazioni di treni nel traffico pendolare del mattino. Un pompiere è rimasto ferito.

I danni ammonterebbero a diverse centinaia di migliaia di franchi

Il rogo è scoppiato in un'area industriale verso le 3.00 per motivi non ancora noti, ha indicato a Keystone-ATS una portavoce della polizia cantonale di Zurigo. Diversi veicoli a motore immagazzinati hanno preso fuoco.

Il luogo dell'incendio si trova in prossimità della linea ferroviaria tra Zurigo e Lenzburg (AG). A causa delle fiamme due dei quattro binari sono stati temporaneamente chiusi, hanno comunicato le Ferrovie federali svizzere (FFS). La misura ha comportato un serio perturbamento al traffico dei pendolari. Secondo le FFS diversi treni a lunga percorrenza tra Olten (SO) e Zurigo sono stati cancellati.

I vigili del fuoco hanno rapidamente domato l'incendio, supportati da un treno antincendio delle FFS. Durante le operazioni di spegnimento un pompiere è rimasto ferito a una gamba ed è stato trasportato all'ospedale, ha detto la portavoce della polizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.