Un giovane di 21 anni è rimasto gravemente ferito alla testa la notte scorsa dopo essere stato attaccato a pugni e a calci davanti a un locale pubblico di Affoltern am Albis (ZH). Ad aggredirlo è stato un gruppo composto da una donna e da 3-5 uomini, ha indicato la polizia zurighese.

Un'amica che voleva soccorrere la vittima è stata pure picchiata: se l'è cavata fuggendo e ha riportato lesioni leggere. Gli aggressori non sono stati ancora identificati: gli inquirenti hanno chiesto ad eventuali testimoni di farsi avanti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.