Navigation

ZH: parlamento stanzia due miliardi per cassa pensione cantonale

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2012 - 17:18
(Keystone-ATS)

Il parlamento zurighese ha accettato oggi di iniettare due miliardi di franchi nella cassa pensione del cantone (BKV) per risanarla. La proposta è stata approvata con 119 voti contro 2. Gli eletti dell'UDC si sono astenuti.

Il Gran Consiglio non aveva un grande margine di manovra: poteva accettare o rifiutare il progetto di risanamento del governo ma non modificarlo. L'Unione democratica di centro ha chiesto invano un rinvio del dibattito: la sua proposta è stata respinta con 117 voti contro 52. Una revisione degli statuti della cassa pensione prevede anche un aumento dei contributi e una diminuzione delle prestazioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?