Navigation

ZH: pedofilo condannato a due anni di prigione

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2011 - 19:34
(Keystone-ATS)

Il tribunale cantonale zurighese ha condannato oggi un uomo 45enne a due anni di prigione da scontare per tentati atti sessuali con un fanciullo. L'uomo aveva dato appuntamento a una certa "Zürigirl" incontrata su internet e che credeva essere una ragazzina di 13 anni. In realtà dietro allo pseudonimo si nascondeva un poliziotto.

In prima istanza il tribunale di Horgen aveva condannato l'uomo a una pena di due anni di cui uno da scontare.

L'imputato, padre di famiglia, era stato già condannato negli ultimi dieci anni a due riprese per atti sessuali con fanciulli e aveva scontato pene di 10 e 12 mesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?