Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un piccolo aereo da turismo è finito ieri sera nelle acque del lago di Zurigo dopo aver sbagliato la manovra di atterraggio all'aerodromo di Wangen (SZ). Indenni gli occupanti. Per recuperare il velivolo è stato necessario l'intervento di un elicottero.

La polizia cantonale di Svitto scrive oggi in una nota che il pilota non è riuscito a fermare l'aereo al termine della pista. Il biplano ha quindi terminato la propria corsa nel lago. Il 32enne ai comandi e il passeggero di 34 anni sono rimasti illesi e si sono messi in salvo da soli.

I pompieri di Wangen hanno assicurato il velivolo, per evitare che si inabissasse, poi grazie all'intervento di un elicottero, l'aereo è stato recuperato.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS