OPFIKON ZH - Un uomo ha allestito uno "zoo privato" in un'autorimessa di Opfikon (ZH): nel garage vivevano stipati 84 animali, tra cui topi, tartarughe e pappagalli. Ieri due poliziotti e due veterinari li hanno sequestrati.
L'operazione, durata cinque ore, è stata condotta in seguito a una segnalazione, ha spiegato all'ATS Andreas Huber, capo della polizia comunale di Opfikon-Glattbrugg confermando una notizia pubblicata oggi dal "Zürcher Unterländer".
Nel garage sono stati rinvenuti anche ratti, conigli, porcellini d'India, ricci, serpenti, parrocchetti e una rana. Si trovavano tutti in gabbie di legno "molto piccole". Cinque collaboratori del servizio di salvataggio degli animali hanno portato le bestiole alla clinica veterinaria, dove verrà esaminato il loro stato di salute.
Stando alla polizia, l'ufficio di veterinaria aprirà contro il proprietario un procedimento penale per maltrattamento degli animali. Il motivo per cui li ha stipati nell'autorimessa non è ancora noto. Huber ha indicato che si tratta di un caso "molto inusuale".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.