Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Via libera agli esperimenti sui macachi per Università e Politecnico di Zurigo.

KEYSTONE/AP/HAU DINH

(sda-ats)

L'Università e il Politecnico federale di Zurigo hanno ricevuto il via libera per effettuare esperimenti sui macachi. Il Tribunale amministrativo cantonale ha infatti respinto un ricorso contro la relativa autorizzazione.

Alcune organizzazioni di protezione degli animali si sono dette "indignate" e "preoccupate".

Le due Alte scuole vogliono utilizzare due o tre di queste scimmie per ricerche sulla schizofrenia e altre malattie psichiche, indicano l'Università e l'ETH in una nota odierna.

La Fondazione per l'animale nel diritto (Stiftung für das Tier im Recht) e la sezione zurighese della Protezione svizzera degli animali (PSA) criticano la decisione del tribunale. A loro avviso, va contro una sentenza del Tribunale federale che aveva vietato esperimenti simili nel 2009.

Il Servizio veterinario del canton Zurigo aveva autorizzato questi test nel luglio 2014. Tre membri della Commissione cantonale sulla sperimentazione animale avevano allora fatto ricorso contro questa decisione al Tribunale amministrativo cantonale.

L'Università di Zurigo e l'ETH hanno precisato che gli esperimenti non inizieranno prima dell'autunno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS