Il presidente uscente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, al potere ininterrottamente da 33 anni e che corre per una nuova rielezione nelle presidenziali in corso oggi, ha assicurato che queste sono "elezioni giuste".

"Sono sicuro che la gente voterà liberamente. Nessuna pressione viene esercitata su chicchessia", ha dichiarato l'uomo forte al momento di deporre la scheda nell'urna nel suo seggio elettorale di Highfield, township della capitale Harare. "Finora va tutto bene", ha aggiunto l'89enne Mugabe, che alle accuse di brogli ha risposto: "È la politica dei politicanti. Vogliono trovare un'onorevole via d'uscita".

L'opposizione - che ha in Morgan Tsvangirai, 61 anni, il principale candidato, che sfida Mugabe per la terza volta - ha già denunciato stamani irregolarità e anomalie nella formazione delle liste elettorali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.