Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa 300 persone hanno partecipato stasera a Zugo a una dimostrazione autorizzata contro le multinazionali delle materie prime Xstrata e Glencore. I manifestanti hanno chiesto il rispetto dei diritti umani e dell'ambiente naturale, il divieto delle speculazioni sulle derrate alimentari e la revoca dei privilegi fiscali accordati alle società in questione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS