Navigation

Zurich: pioggia di milioni sui manager, 7,6 milioni a CEO Senn

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 marzo 2013 - 15:03
(Keystone-ATS)

Pioggia di milioni anche l'anno scorso per i manager di Zurich: fra salario, bonus in contanti e in azioni nonché prestazioni previdenziali il presidente della direzione Martin Senn ha ricevuto una remunerazione di 7,6 milioni di franchi, solo leggermente inferiore ai 7,9 milioni del 2011.

Stando al rapporto di gestione pubblicato oggi l'intera direzione generale, attualmente formata da undici membri, ha intascato 42,6 milioni (45,4 milioni l'anno prima). Praticamente stabile (da 4,26 a 4,24 milioni) è risultata la retribuzione del consiglio di amministrazione: il suo presidente Josef Ackermann ha lavorato per 850'000 franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.