Navigation

Zurich Financial Services: utile netto in crescita del 10% nel 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2012 - 08:45
(Keystone-ATS)

L'assicuratore Zurich Financial Services (ZFS) ha realizzato nel 2011 un utile netto di 3,76 miliardi di dollari (3,46 miliardi di franchi) in crescita del 10% rispetto all'anno precedente. Il gruppo ha pure aumentato il proprio fatturato (+1% a 68,5 miliardi di dollari).

Nel quarto trimestre, l'utile ha tuttavia subito una contrazione del 46% a 557 milioni di dollari rispetto allo stesso periodo del 2010, ha indicato oggi la società zurighese.

L'utile operativo EBIT è sceso nel 2011 del 12% a 4,3 miliardi di dollari, con una diminuzione del 25% nel solo quarto trimestre.

"La nostra performance è soddisfacente in un anno caratterizzato da importanti catastrofi naturali", ha dichiarato il direttore generale di ZFS Martin Senn, citato nel comunicato.

Come annunciato ieri, il gruppo proporrà durante l'assemblea generale degli azionisti prevista per il 29 marzo, di cambiare nome in "Zuriche Insurance Group" per illustrare ancora meglio il proprio rafforzamento nel settore assicurativo. ZFS annuncia inoltre un dividendo immutato di 17 franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?