Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuovo record di nascite nella città di Zurigo: l'anno scorso sono venuti al mondo 5191 bambini, 46 in più del 2014. Dal 2000, il numero di nascite è cresciuto complessivamente del 45%.

In nessun'altra città svizzera, proporzionalmente, le donne mettono al mondo più figli.

Sono due i fattori principali che spiegano il "baby boom", scrive in una nota l'ufficio statistico della città sulla Limmat. Le famiglie con figli oggi rimangono a vivere in città, invece di cercare casa in campagna.

Le donne in età fertile tendono inoltre ad avere più figli. Nella fascia d'età fra i 35 e i 39 anni le donne hanno oggi in media il doppio di figli rispetto a 15 anni fa.

L'ufficio di statistica mette in luce un altro importante cambiamento: se in passato il numero di figli era inversamente proporzionale al reddito dei genitori, oggi ad avere più figli sono le famiglie che guadagnano almeno 125'000 franchi all'anno.

A fine 2015 a Zurigo vivevano 29'371 bambini fino ai 6 anni di età. L'aumento della popolazione più giovane (+41% per i bambini fino a 4 anni negli ultimi 15 anni) è accompagnato da un calo della popolazione più anziana, con un calo del 22% fra le persone fra i 75 e i 19 anni d'età.

Complessivamente la città sulla Limmat contava 410'404 abitanti alla fine del 2015, con una crescita di 5621 persone rispetto all'anno prima.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS