Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - "Buthan - l'arte sacra dell'Hymalaya" è il titolo di una mostra che si apre domenica al Museo Rietberg di Zurigo. Fino al 17 ottobre potranno essere ammirati più di cento fra statue e dipinti, che sono stati selezionati in collaborazione con monaci, ricercatori ed autorità del piccolo regno hymalaiano stretto tra l'India e la Cina.
Ancor'oggi il buddismo tantrico è l'elemento centrale della vita culturale, politica e religiosa del Buthan, scrivono in una nota gli organizzatori. Gran parte delle opere esposte non sono mai state mostrate fuori dal Buthan e provengono da monasteri e templi dove sono tuttora utilizzati nelle cerimonie religiose.
Anche a Zurigo le opere sono presentate da due monaci buddisti, che ogni giorno, alle 10.30 e alle 10.00, effettueranno all'interno del museo dei riti di purificazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS