Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Zurigo: "City Card" per i sans-papier, approvata mozione

Il consiglio comunale di Zurigo ha approvato ieri sera una mozione che chiede che tutti gli abitanti, compresi i sans-papier, possano ottenere un documento d'identificazione. Nell'immagine una veduta della città sulla Limmat.

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

Il consiglio comunale di Zurigo ha approvato ieri sera una mozione che chiede che tutti gli abitanti, compresi i sans-papier, possano ottenere un documento d'identificazione. Il municipio, finora contrario all'idea, ha ora due anni di tempo per elaborare una proposta.

La mozione, presentata dai deputati del PS, dei Verdi e della Lista alternativa, è stata adottata dal parlamento con 64 voti a favore, 41 contrari e 12 astenuti. I deputati di UDC, PLR e del partito evangelico si sono invano opposti.

L'idea della cosiddetta "Züri City Card" è stata lanciata un anno fa da alcune organizzazioni che si sono ispirate ad un'esperienza lanciata a New York, dove una tessera d'identità garantisce l'accesso alle prestazioni dell'amministrazione cittadina.

In una presa di posizione pubblicata in settembre, il municipio a maggioranza rosso-verde si era detto scettico e aveva messo in dubbio l'efficacia di una simile misura. "La speranza di ottenere una forma di protezione (...) potrebbe indurre false speranze nei sans papier".

Nella città sulla Limmat vivono secondo uno studio 14'000 persone prive di documenti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.