Navigation

Zurigo: "Free Pussy Riot" su torre Grossmünster

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 agosto 2012 - 15:46
(Keystone-ATS)

Uno stendardo alto dieci metri con la scritta "Free Pussy Riot" (Pussy Riot libere) è stato appeso oggi su una delle due torri del Grossmünster, l'antico duomo nonché simbolo architettonico di Zurigo.

Alcuni sostenitori delle musiciste condannate in Russia si sono calati in cordata dalla torre alta 50 metri e hanno srotolato l'enorme scritta. Altri simpatizzanti, con la testa coperta da passamontagna colorati, hanno scandito lo slogan "Fuck Putin".

La polizia, arrivata sul posto, ha osservato la scena ma non è intervenuta. Dopo circa mezz'ora gli attivisti hanno smontato lo stendardo e si sono allontanati.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?