Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Kunsthaus di Zurigo ha registrato l'anno scorso 300'520 visitatori, in calo rispetto alle 314'000 entrate del 2013. I conti si sono chiusi in pareggio e per il nuovo anno il museo zurighese punta su esposizioni come quella intitolata "Monet, Gauguin, van Gogh ... Ispirazione Giappone".

Il punto forte fra le esposizioni di quest'anno (dal 20 febbraio al 10 maggio) riunirà 350 opere - fra dipinti, silografie ed altri lavori provenienti dal Giappone e dall'Europa - e farà luce sull'influenza che l'iconografia nipponica ha esercitato sull'arte moderna.

Il Kunsthaus allestirà quest'anno nove mostre. La prima in ordine cronologico (dal 23 gennaio al 19 aprile) celebrerà i 100 anni della collezione grafica del museo zurighese e presenterà più di 100 lavori su carta di sei secoli diversi, con opere di Dürer, Füssli, Turner, Hodler, Cézanne, Picasso e Giacometti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS