Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Politecnico federale di Zurigo (foto d'archivio)

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Aumentano gli studenti iscritti a Zurigo all'Università e al Politecnico federale (ETH). All'inizio del semestre autunnale il numero è rispettivamente di 26'400 (+150 rispetto all'anno precedente) e di oltre 20'000, cifra quest'ultima mai raggiunta prima.

Lo si legge in due comunicati odierni dell'Uni e dell'ETH.

L'incremento delle iscrizioni al Politecnico è da attribuire in particolare a entrambe le nuove facoltà di medicina umana, a livello di bachelor, e Data Science (SDSC), a livello di master.

Il numero degli studenti immatricolati a uno dei 24 corsi di bachelor è aumentato del 6% rispetto all'anno scorso. Tra i nuovi iscritti la quota di donne resta praticamente stabile al 33,7%, gli stranieri con titolo di studio non svizzero è al 12,8% (11,9% l'anno scorso).

In particolare 100 studenti lunedì inizieranno il nuovo bachelor in medicina umana, unica disciplina al Politecnico zurighese in cui vige il numero chiuso. In seguito gli studenti potranno proseguire con un master in uno degli atenei partner dell'ETH, ossia Zurigo, Basilea e Università della Svizzera italiana (Usi), sottolinea il comunicato del Politecnico.

La novità di quest'anno è l'indirizzo Data Science, offerto insieme dai dipartimenti di informatica, matematica come anche di tecnologia dell'informazione. Il nuovo corso fornisce conoscenze sulla gestione di enormi quantità di dati e sullo sviluppo di efficienti algoritmi di analisi, precisa l'ETH.

L'affluenza è in crescita anche all'Università di Zurigo. Un particolare incremento viene registrato nello studio di medicina: attualmente sono 3380 gli studenti che seguono questa facoltà. Quale più importante università in medicina, Zurigo vuole impegnarsi a fondo per far fronte alla mancanza di dottori in Svizzera, sottolinea la nota. Per questo motivo l'ateneo, insieme alle scuole partner, forma un quarto in più di medici, afferma il rettore Michael Hengartner, citato nel comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS