Navigation

Zurigo: autonomi attaccano corteo anti-abortisti, disordini

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2011 - 16:17
(Keystone-ATS)

Disordini oggi pomeriggio in margine a una manifestazione autorizzata di anti-abortisti: un gruppo di autonomi di sinistra ha cercato di impedire il passaggio del corteo e la polizia è quindi intervenuta, impiegando idranti, gas lacrimogeni e proiettili gomma.

La dimostrazione "marcia per la vita" era stata indetta da undici organizzazioni, fra cui l'Unione democratica federale, e doveva concludersi con una messa interconfessionale. Il Revolutionäre Bündnis Zürich e altri gruppi avevano invece invitato i loro simpatizzanti a scendere in piazza per contro-manifestare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?