Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un 20enne brasiliano è stato arrestato lunedì all'aeroporto di Zurigo: in un controllo di routine gli agenti hanno scoperto 700 grammi di cocaina nascosti nel manico della sua valigia trolley.

L'uomo è arrivato a Zurigo da San Paolo del Brasile e intendeva proseguire il viaggio verso Madrid, indica oggi la polizia cantonale in una nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS