Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La città di Zurigo non è disposta a concedere uno sconto al Grasshopper Club (GC) per l'affitto dello stadio del Letzigrund. La richiesta del club calcistico è stata respinta per garantire la parità di trattamento con il FC Zurigo, ha fatto sapere oggi il municipio.

Un mese fa, GC aveva rescisso il contratto d'affitto con la città invocando motivi di risparmio. I dirigenti del club, che attualmente si trova al penultimo posto del campionato di Super League, considerano l'affitto troppo caro ed hanno più volte evocato la possibilità di giocare le partite casalinghe in altri stadi, come quello di Aarau.

Nella sua risposta, il municipio precisa che il contratto con il Grasshopper è stato firmato nell'aprile del 2010 e scadrà nell'estate 2013. L'affitto minimo ammonta a 870'000 franchi, ai quali si aggiungono altri 840'000 per gli interventi della polizia volti a garantire la sicurezza.

Il presidente di GC, Urs Linsi, aveva invece parlato di spese complessive per 2 milioni di franchi l'anno e auspicava una riduzione di un milione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS